Step #1

Scopri l’impronta carbon del tuo sito (in grammi di CO2)

Step #2

Scopri come rendere il tuo sito sostenibile

Step #3

Impara a valorizzare la tua comunicazione aziendale

Sapevi che il web inquina?

Se il web fosse una nazione occuperebbe il 4° posto nella classifica dei paesi più inquinanti. Nel 2021 sono state emesse 51 miliardi di tonnellate di CO2; per compensarle bisognerebbe piantare l’equivalente di 2.400 miliardi di alberi, ossia una superficie di 42,5 milioni di km2.
Per rendere l’idea:

2,5 Volte La Superficie Della Russia!
(fonte: Il Sole 24 ore – Fabio Macarone)

Il tempo è poco, riduci ora le emissioni del tuo sito!

Approfittane ora, la consulenza gratuita ad alto valore è disponibile solo fino al 14 Marzo 2024.

Non c’è un pianeta B!

Con il programma “Net-Zero Carbon”, Google intende azzerare le emissioni nette in tutte le operazioni e nella catena del valore entro il 2030. In questo modo ci disporrà l’utilizzo esclusivo di energia a zero emissioni di CO2.
(fonte: Sustainability.Google)

Yoto Digital Agency: il nostro impegno come agenzia di comunicazione

Anche noi abbiamo deciso di impegnarci attivamente nella lotta ai cambiamenti climatici, firmando il manifesto “Sustainable Web Manifesto”.
La nostra priorità è sensibilizzare le aziende sulla tematica dell’emissione di CO2 derivante dalla comunicazione digitale, problematica ancora poco conosciuta.
Ma non ci siamo limitati solo a questo: con il nostro metodo siamo in grado di ridurre considerevolmente (anche del 90-95%) le emissioni di gas serra dei siti che ottimizziamo.

Tuttavia, vivendo in un mondo reale, non è possibile ridurre a zero le emissioni; la componente residua (5-10%) la compensiamo piantando alberi sul territorio.

Risultati raggiunti

In qualità di agenzia di comunicazione, siamo responsabili della pubblicazione di circa 60 siti all’anno. Nel 2023 abbiamo raggiunto finora questi risultati:

87

Siti ottimizzati

4103 Kg

CO2 risparmiata

10

Alberi piantati

3500

Kg di CO2 compensata